Project xCloud spopola in Sud Corea: Microsoft ha trovato la chiave del successo in Asia?

Project xCloud spopola in Sud Corea: Microsoft ha trovato la chiave del successo in Asia?
di

Dopo anni di tentativi e investimenti multimilionari, la divisione Xbox di Microsoft potrebbe aver trovato il modo di ritagliarsi uno proprio spazio nel mercato videoludico asiatico: a suggerirlo è il successo che sta riscuotendo il programma in Beta testing di Project xCloud in territori come la Corea del Sud.

Nel corso di un incontro che ha visto per protagonisti Kareem Choundry (Corporate Vice President di Microsoft), Jeon Jin-soo (boss della divisione 5GX Service Business presso SK Telecom) e Catherine Gluckstein (dirigente Microsoft legata al progetto di xCloud), i rappresentanti della casa di Redmond e i loro partner commerciali asiatici hanno snocciolato i sorprendenti dati di utilizzo e di fruizione dei servizi di xCloud da parte del pubblico sudcoreano.

Stando alle statistiche raccolte da Microsoft, gli utenti di xCloud in Sud Corea vantano una media di ore di gioco 1,75 superiore rispetto ai partecipanti alla Beta del servizio in streaming negli Stati Uniti e nel Regno Unito: i giocatori sudcoreani sono anche più propensi a ritornare sui titoli già fruiti con una tendenza che supera di ben 3 volte quella degli utenti americani e britannici.

Anche in virtù di questo successo, Microsoft intende supportare ulteriormente il programma legato a Project xCloud con iniziative che comprendono la distribuzione dell'app Xbox Game Streaming in esclusiva sugli store dei partner commerciali (come nel caso di SK Telecom in Corea del Sud). In futuro, l'azienda USA promette inoltre di ampliare da 29 a 85 il numero di giochi inclusi nella versione in anteprima di xCloud, con l'inclusione di titoli estremamente popolari in Asia come Black Desert e TERA, entrambi sviluppati da aziende sudcoreane.

Tutto ciò, mentre Phil Spencer è tornato in Giappone per parlare con sviluppatori e publisher in vista di Xbox Series X e del lancio ufficiale di Project xCloud in tutto il mondo: che sia l'inizio di un nuovo corso per il colosso tecnologico di Redmond e, conseguentemente, per l'industria videoludica?

FONTE: WCCFtech
Quanto è interessante?
7