PS Vita sempre più abbandonata: Sony spegne i server di due giochi esclusivi

PS Vita sempre più abbandonata: Sony spegne i server di due giochi esclusivi
di

Con un messaggio condiviso sui social da PlayStation Japan, Sony preannuncia l'imminente chiusura dei server e di tutte le funzionalità online di due kolossal esclusivi di PS Vita.

Dopo aver staccato la spina al multiverso digitale di LittleBigPlanet Vita e aver introdotto delle limitazioni per gli acquisti digitali su PS Vita, la divisione nipponica del team PlayStation spiega che dal 24 dicembre 2021 non sarà più possibile accedere accedere alle funzionalità multiplayer e alle statistiche online di Soul Sacrifice e Freedom Wars.

Con la chiusura dei rispettivi spazi online, l'action GDR sviluppato da Marvelous Entertainment sotto l'egida di Keiji Inafune e l'hunting game di SCE Japan sono così destinati a perdere gran parte della propria esperienza ludica e contenutistica, in ragione della loro forte connotazione multiplayer. Lo spegnimento dei server, ad ogni modo, non dovrebbe precludere l'accesso alle modalità singleplayer, seppur con delle limitazioni rappresentate, appunto, dall'assenza di funzioni in rete.

A chi ci segue, ricordiamo che nel luglio di quest'anno il colosso tecnologico giapponese ha confermato l'interruzione del supporto a PS Vita, decretando di fatto l'abbandono della potente ma sfortunata console portatile approdata sul mercato tra il dicembre del 2011 e il febbraio del 2012.

Quanto è interessante?
3