PSPLUS

PS Plus Video Pass, Sony conferma: il servizio è 'in test', ma solo in Polonia

PS Plus Video Pass, Sony conferma: il servizio è 'in test', ma solo in Polonia
di

Alla luce dell'importante leak del Video Pass di PlayStation Plus, Nick Maguire di Sony interviene ai microfoni di Spider's Web e, in veste di vice presidente dei servizi globali di SIE, conferma il tutto ma fornisce una precisazione sulla natura e sulle attuali limitazioni di questo servizio.

L'alto rappresentante di SIE spiega infatti che il nuovo bonus previsto da Sony per gli iscritti a PlayStation Plus su PS4 e PlayStation 5 si trova attualmente "in fase di test" per i soli abbonati a PS Plus in Polonia. In questa sua prima fase, il Video Pass fornirà l'accesso illimitato a oltre 20 film e programmi televisivi di Sony Pictures, con aggiornamenti al catalogo previsti in un rotazione trimestrale.

I test in questione, spiega Maguire, dureranno un anno e consentiranno al colosso tecnologico giapponese di condurre tutte le indagini di mercato e le analisi che serviranno a determinare l'eventuale interesse degli abbonati a PS Plus per un servizio non correlato ai videogiochi (almeno direttamente).

Il dirigente di SIE, a tal proposito, riferisce che con il Video Pass di PS Plus l'intenzione di Sony è quella di "vedere come i giocatori trarranno vantaggio da un simile servizio: quali titoli guarderanno, quanto spesso vi accedono, cosa gli interessa guardare. In questa fase, tuttavia, non posso dire se i test saranno estesi ad altri mercati, o se il Video Pass di PlayStation Plus sarà disponibile anche dopo questo periodo di prova. Per il momento ci stiamo concentrando solo sul mercato polacco, sui giocatori polacchi e su quale sarà la loro reazione al bonus offertogli con PS Plus".

FONTE: VGC
Quanto è interessante?
8