Adesso online
Il team di Kenobisboch gioca in diretta a Rainbow Islands

PS Vita: in futuro potrebbe misurare la frequenza cardiaca grazie ad una nuova tecnologia

di

Nel corso del Game Tools and Middleware Forum 2013, che si è tenuto a Tokyo, Teiji Yutaka, Sony Computer Entertainment Senior Vice President of the Technology Platform, ha presentato una nuova tecnologia che permette di monitorare la frequenza cardiaca del giocatore utilizzando la fotocamera presente su PS Vita. Fondamentalmente la tecnologia funziona in due mondi. Il primo si basa sul fatto che il colorito facciale di una persona cambia (leggermente) a seconda della frequenza cardiaca, ma si tratta di un cambiamento minimo, si parla di 1/100 di Bit sulla scala RBG. Il secondo invece è più affidabile e sfrutta il posizionamento della fotocamera anteriore, che è presente vicino ai pulsanti sulla destra. Il giocatore potrà misurare le frequenza cardiaca mettendo il dito sul pulsante e la console misura i battiti a seconda del cambiamento di luce che passa attraverso la pelle. La variazione in questo caso è di 2-3 bit, quindi è più facile da rilevare rispetto all'altro metodo, lo svantaggio però è dato dal fatto che richiede all'utente di mantenere il dito sulla telecamera. La tecnologia è ancora in fase embrionale, e potrebbe funzionare anche funzionare in coppia con un'applicazione che permette di registrare video.