PS2: 5 giochi graficamente bellissimi ancora oggi, non avevano nulla da invidiare a PS3

PS2: 5 giochi graficamente bellissimi ancora oggi, non avevano nulla da invidiare a PS3
di

Sebbene non mancassero limiti tecnici ai quali dover far fronte, molti sviluppatori PS2 sono riusciti a tirare fuori dal cilindro titoli graficamente d'impatto. Certo non mancano giochi brutti per PS2 ma la qualità media all'epoca era piuttosto elevata: in questa nuova classifica vi suggeriamo 5 giochi PS2 con una grafica avanzatissima per i tempi.

1 - Gran Turismo 4

E' uno dei due giochi per PS2 a supportare la risoluzione Full HD (1080p)... nel 2004, quando ancora si giocava in SD su televisori a tubo catodico. Un gioco tecnicamente avanzatissimo, con auto fedelmente riprodotte e circuiti curati in ogni minimo dettaglio, come da tradizione di Polyphony Digital.

2 - Xenosaga 3

Conosciuto anche come Xenosaga Episode III Also Sprach Zarathustra, il gioco di ruolo di Bandai Namco è uno dei titoli tecnicamente più avanti mai usciti su PS2, complice anche l'uscita nel 2006, a pochi mesi di distanza dall'arrivo di PlayStation 3.E Xenosaga III non aveva proprio nulla da invidiare alla prima ondata di giochi per la console (all'epoca) next-gen di Sony e nemmeno ai primi titoli usciti su Xbox 360. Ottimo lavoro, Monolith!

3 - Metal Gear Solid 3 Snake Eater

Altro esempio di grafica di altissimo profilo, Metal Gear Solid 3 Snake Eater esce nel 2004 e tecnicamente è un vero balzo in avanti rispetto a Metal Gear Solid 2 Sons of Liberty, uscito alla fine del 2001 ma entrato in produzione tra la fine del 1999 e la prima metà del 2000.Se Sons of Liberty si scontra con tutti i limiti dei giochi PS2 di prima generazione, in Snake Eater questi sono solo un lontano ricordo. E forse non a caso, Konami ha annunciato Metal Gear Solid Delta Snake Eater, remake di MGS3...

4 - Tekken 5

Vale per Tekken 5 lo stesso discorso fatto poco sopra per Metal Gear Solid 3 Snake Eater: Tekken Tag Tournament (uscito nel 2000 insieme a PS2) e Tekken 5 non sembrano girare nemmeno sullo stesso hardware, sebbene tra i due titoli ci siano solo quattro anni di distanza.Con Tekken 5, Bandai Namco sembra un nuovo standard per la grafica dei picchiaduro su console grazie a modelli poligonali incredibili, animazioni fluidi e ambientazioni dettagliatissima.

5 - Dragon Quest 8 L'Odissea del Re Maledetto

Dragon Quest VIII utilizza una grafica in cel-shading apparentemente non troppo avanzata ma in realtà il gioco Square Enix adotta soluzioni estetiche e una palette cromatica non comune su PS2 ma che anzi, troveranno poi pieno sfogo in era PS3 e Xbox 360. Per venire incontro ai "soliti" limiti tecnologici della console, molti giochi avevano una paletta di colori piuttosto scura che poco variava dal nero, marrone, grigio e poche altre tonalità. Con Dragon Quest VIII assistiamo invece ad una vera esplosione di giallo ocra e arancione... che spettacolo!

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi