PS4, più di 5 milioni di unità vendute nel 2020: scontro con PlayStation 2

PS4, più di 5 milioni di unità vendute nel 2020: scontro con PlayStation 2
di

Mentre PS5 fa registrare quasi 8 milioni di console distribuite, Sony diffonde anche i dati relativi alle performance commerciali di PlayStation 4 per il 2020.

Durante l'ultimo anno, che ha visto debuttare la nuova generazione di hardware da gaming, PS4 ha iniziato ad avviarsi alla conclusione del proprio ciclo vitale. Nonostante ciò, durante l'ultimo anno, sono state vendute ancora 5,7 milioni di unità di PlayStation 4 in tutto il mondo. Con questi dati, l'hardware ha raggiunto il valore totale di 115,9 milioni di unità vendute sin dal Day One. Un risultato notevole, ma che non risulta sufficiente per scalfire il record di PlayStation 2.

A proporre il confronto tra le due home console Sony è Daniel Ahmad, noto analista del settore videoludico. Quest'ultimo evidenzia infatti come complessivamente PlayStation 4 non sia riuscita a rimettere in discussione il predominio hardware di PS2, pur riuscendo però a superare il suo predecessore sul fronte software. A garantire un'espansione del mercato dei videogiochi, afferma Ahmad, avrebbe notevolmente contribuito lo sviluppo della distribuzione in digitale. Non a caso, la percentuale di giochi acquistati in digital download rappresentavano il 43% del totale nell'anno fiscale 2018, il 53 nel 2019 e, infine, il 65% nel 2020. Ad accelerare il trend, comunque già presente, ha ovviamente contribuito la crisi sanitaria internazionale.

Il supporto di Sony alla console old gen prosegue ad ogni modo in maniera convinta, con la recente pubblicazione dell'aggiornamento 8.5 di PS4 e l'intenzione di portare sull'hardware diverse nuove uscite di rilievo, tra cui l'atteso Horizon: Forbidden West.

Quanto è interessante?
4