PS4 e l'incendio in Australia: Sony lancia l'evento in streaming per supportare le vittime

PS4 e l'incendio in Australia: Sony lancia l'evento in streaming per supportare le vittime
di

Attraverso le pagine del PlayStation Blog ufficiale, i vertici di Sony ci informano di aver lanciato una campagna di raccolta fondi per le vittime dell'incendio in Australia. L'iniziativa assumerà la forma di un grande evento in streaming che si terrà per tutto il mese di febbraio su Twitch.

Ad occuparsi dell'organizzazione dell'evento sarà la Sony Foundation Australia: l'ente no profit invita tutti i creatori di contenuti su Twitch a partecipare a questa maratona di streaming che è partita oggi, 1 febbraio, e durerà fino alla giornata di domenica 23 febbraio.

Agli streamer che parteciperanno all'iniziativa, e quindi a coloro che vorranno coinvolgere le proprie community in questa campagna di raccolta fondi per le vittime dell'incendio che ha devastato l'Australia nelle scorse settimane, saranno offerti degli incentivi che spazieranno dai premi in denaro ai biglietti per località turistiche esclusive.

Nel corso della maratona di streaming della Sony Foundation Australia, diversi membri del team PlayStation parteciperanno all'evento per supportare gli sforzi di soccorso per le vittime dell'incendio. Il 14 febbraio potremo assistere ad esempio a una puntata speciale della serie di video organizzati da Media Molecule per celebrare la creatività della community di Dreams su PS4.

Il 19 febbraio sarà invece il turno di Naughty Dog, gli autori delle serie di Uncharted e The Last of Us. Per il 20 febbraio è previsto anche un intervento in streaming del presidente e fondatore di Insomniac Games, Ted Price, mentre per il 21 febbraio è attesa la partecipazione di Shuhei Yoshida con il Senior Director della comunicazione di SIE, Sid Shuman.

Quanto è interessante?
6