PS4 inutilizzabile in futuro per colpa della batteria, cosa succede quando si scarica?

PS4 inutilizzabile in futuro per colpa della batteria, cosa succede quando si scarica?
di

Sony ha annunciato la chiusura degli store di PS3, PSP e PS Vita causando non pochi malumori tra la community. Lo store di PS4 continuerò ovviamente a funzionare ma c'è chi ha sollevato un problema legato alla durata della batteria interna della console che potrebbe (ma è presto per allarmarsi) sancire la morte di milioni di PlayStation 4.

Come noto, PlayStation 4 e PS4 PRO hanno una batteria interna sulla scheda madre necessaria per alimentare l'orologio e mantenere il tempo anche in caso di disconnessioni dalla rete elettrica. La batteria (una normale pila a bottone) ha una durata di diversi anni ma come qualsiasi fonte di alimentazione non è esente da usura, in un prossimo futuro dunque la batteria di PS4 si scaricherà definitivamente... e cosa succederà in quel momento?

Does it Play ha scoperto che una PS4 senza batteria interna è praticamente inutilizzabile, ovvero non è possibile connettersi alla rete o avviare giochi in formato fisico o digitale. La console si accende ma nessuna altra operazione è di fatto consentita. Si può ovviamente sostituire la batteria, ma quanti saranno disposti ad aprire la console per farlo? E per quanti anni l'assistenza Sony manterrà attivo il servizio di assistenza?

Una volta cambiata la batteria (manovra che richiede pochi minuti e costi estremamente bassi) basterà collegare la PS4 alla rete per sincronizzare l'orologio interno e poter continuare a utilizzare i contenuti in proprio possesso. Anche in questo caso però c'è un dubbio, cosa succederà quando Sony chiuderà i server del PSN? Se la batteria interna non riesce a sincronizzarsi e impostare un'orario, la console diventerà praticamente inutilizzabile. La problematica più grande è forse legata al fatto che manca qualsiasi informazione ufficiale sull'argomento e Sony dovrebbe fare chiarezza per fare in modo che milioni di persone possano trovarsi improvvisamente con una console non funzionante senza saperne esattamente il motivo.

Pensieri leciti ma potrebbe trattarsi di un falso allarme, dal momento che Sony potrebbe fare una eccezione e mantenere i server del PSN sempre attivi proprio a questo scopo. Altra opzione è che questa problematica possa essere aggirata tramite un aggiornamento firmware che permetta comunque di utilizzare i giochi anche con la batteria scarica. In ogni caso non bisogna dimenticare che PS5 è compatibile con i giochi PlayStation 4 e sarà comunque possibile continuare ad accedere a questi contenuti anche con la "vecchia" console non funzionante.

Quanto è interessante?
13