di

Da grande appassionato di console, lo youtuber JMAGG ha deciso di lanciarsi in un insolito progetto che lo ha spinto a investire la bellezza di 1.000 dollari per riprogettare una PS4 PRO nella speranza di trasformarla con un vistoso sistema di raffreddamento a liquido.

Abbandonata ogni velleità di "eleganza tecnologica" rappresentata dall'utilizzo di un sistema di raffreddamento custom a camera di vapore (come quello equipaggiato su Xbox One X), il creatore di contenuti ha intaccato le proprie finanze per creare una console con raffreddamento a liquido "a vista".

Oltre all'indubbio svantaggio dell'ingente spesa da sostenere per reperire i materiali necessari alla costruzione di questo sistema iper-modificato (e questo senza considerare i costi della manodopera), il progetto di JMAGG ha anche il non secondario problema dell'abbandono di un form factor "casalingo" che consenta il trasporto della console: una volta costruita, infatti, la PS4 PRO raffreddata a liquido occupa uno spazio superiore a quello di un moderno case PC da gaming.

In compenso, l'impiego di una serie di LED rigorosamente di colore blu, di un case trasparente e di ulteriori "orpelli funzionali" (su tutti, delle ventole di dimensioni generose) contribuiscono a rendere davvero unico il lavoro dello youtuber. In cima alla notizia trovate un video che mostra il singolare progetto di JMAGG con PlayStation 4 PRO raffreddata a liquido.

Quanto è interessante?
6