PS4: il supporto continuerà fino al 2023, secondo Pachter

PS4: il supporto continuerà fino al 2023, secondo Pachter
di

Nel corso delle ultime ore è tornato ad esporsi il noto analista del mercato videoludico Michael Pachter, il quale ha espresso le sue opinioni in merito alla durata del supporto di PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro da parte di Sony.

Ecco di seguito le parole di Pachter, che ha espresso il proprio parere sull'argomento in un video:

"Sony non può ignorare PlayStation 4 fino a quando non avrà piazzato sul mercato abbastanza unità di PlayStation 5 da permetterle di generare sufficienti profitti. Se vuoi vendere almeno 3 milioni di copie per raggiungere il break even e non ci sono almeno 7/8 milioni di PS5, semplicemente non puoi riuscirci. Ci saranno sempre delle esclusive nelle fasi iniziali di una generazione poiché vi è la volontà di spingere gli utenti ad acquistare il nuovo hardware."

"Se vogliono vendere 20 milioni di copie di un'esclusiva devono necessariamente pubblicarla sulle vecchie e sulle nuove console. Quindi credo che supporteranno PS4 almeno fino al 2023. Si tratta di 10 anni. Probabilmente inizieremo a vedere più esclusive PS5 nel corso del 2022 per poi passare alle sole esclusive per l'ultima generazione nel 2023."

Seguendo il ragionamento di Pachter, quindi, non saranno molte le esclusive PlayStation 5 nel corso del prossimo anno e in molti casi vedremo arrivare lo stesso prodotto anche su PS4 e PS4 Pro. Dopotutto sia Horizon Forbidden West che God of War 2 approderanno anche sulle console di vecchia generazione, piattaforme ancora presenti nelle case di molti videogiocatori che hanno giocato i prequel e sono in attesa di proseguire le avventure di Kratos ed Aloy.

FONTE: gamingbolt
Quanto è interessante?
4