PS5: gli sparano mentre vendeva la console ad un falso acquirente

PS5: gli sparano mentre vendeva la console ad un falso acquirente
di

Un ragazzo di 19 anni è stato ferito con un'arma da fuoco in Harris County, in Texas, nel corso di una trattativa per la cessione di una PlayStation 5 usata. Secondo le ricostruzioni degli agenti, il fatto si è verificato domenica intorno alle 13:30 locali nel blocco 8300 di Gros Ventre Lane.

L'incontro, organizzato tramite un annuncio online pubblicato dal giovane, non è andato come previsto e, colui che si spacciava per un acquirente onesto, ha prima cercato di derubare il ragazzo ed in seguito ha fatto fuoco con la sua pistola colpendo il ragazzo al fianco, lasciando la console PS5 lì sul posto. Il 19enne è stato portato con urgenza in ospedale ma, fortunatamente, è in piena fase di recupero ed è stato considerato in condizioni stabili durante il suo ultimo controllo.

Al momento, gli agenti non hanno fornito alcuna descrizione legata al sospetto, e non sappiamo con esattezza i motivi dell'accaduto. È possibile che il 19enne abbia fatto leva sulla bassa disponibilità di PS5 alzando irragionevolmente il prezzo della console e mettendo a rischio la trattavia, ma ovviamente questo non potrebbe mai giustificare il fatto di ferire il ragazzo con un'arma da fuoco.

L'esiguità di scorte di PS5 ha recentemente spinto uno scalper a rubare la console Sony in gran quantità e rivenderla, salvo poi perdere il profitto alle corse di cavalli.

FONTE: abc13
Quanto è interessante?
3