di

Dopo aver testato le console next gen per scoprire quale vanti il miglior sistema di dissipazione del calore tra PS5 e e Xbox Series X, lo youtuber Gamers Nexus ha dedicato il suo ultimo approfondimento all'analisi degli accessori per PlayStation 5 che promettono di ridurne ulteriormente le temperature.

Con l'arrivo delle nuove piattaforme di Sony e Microsoft, sul mercato sono apparsi anche i primi dispositivi che, similarmente alle "basi di raffreddamento" per notebook, PS4 e Xbox One, promettono di migliorare il sistema di dissipazione di calore di PlayStation 5.

Ebbene, stando ai nuovi test effettuati dall'esperto creatore di contenuti, gli accessori con ventole aggiuntive attualmente in commercio non migliorano affatto la gestione termica di PlayStation 5, almeno non in modo tangibile e, comunque, con benefici che ne giustifichino l'elevato prezzo di vendita. Non solo.

Dalle prove condotte da Gamers Nexus emerge infatti un potenziale pericolo di danni alla console: alcuni di questi dispositivi interferiscono con il sistema di flussi d'aria creato dalla ventola interna di PS5. Il problema in questione sembrerebbe essere causato da un banale errore di design commesso dai progettisti di questi accessori nel disporre le ventole proprio all'altezza delle feritoie da cui PS5 espelle l'aria calda, da qui i pericoli rappresentati dal potenziale aumento delle temperature e dai relativi danni all'hardware della console.

Se volete saperne di più sull'argomento, vi consigliamo di recuperare i nostri test sulle temperature di PlayStation 5.

Quanto è interessante?
10