PS5: Amazon UK prende provvedimenti contro i corrieri che hanno fatto "sparire" le console

PS5: Amazon UK prende provvedimenti contro i corrieri che hanno fatto 'sparire' le console
di

Che il lancio di PlayStation 5 sia stato travagliato in tutto il mondo a causa della carenza di scorte è ormai un dato di fatto, ma in territorio inglese le cose sono andate anche peggio a causa di alcuni problemi che hanno rovinato il day one a molti utenti che hanno preordinato la console su Amazon UK.

Sembra infatti che un gran numero di videogiocatori abbia avuto grossi grattacapi con i corrieri, i quali in alcuni casi hanno consegnato prodotti sbagliati e in alcuni casi hanno fatto sparire misteriosamente il pacco. A scatenare le ire degli acquirenti è stata la risposta ricevuta una volta contattato il servizio clienti, che si è limitato a rimborsare il costo della console (la scarsa quantità di scorte non ha permesso di effettuare una seconda spedizione) e a dare un semplice buono del valore di 5 sterline. L'insistenza degli utenti, unita ad alcuni filmati catturati dalle telecamere a circuito chiuso di qualche acquirente che incastrava i corrieri, ha spinto il colosso del commercio elettronico a fare un passo indietro. Sembra infatti che Amazon UK abbia deciso di prendere dei seri provvedimenti contro i corrieri che hanno avuto atteggiamenti scorretti (o almeno quelli che sono stati colti con le mani nel "pacco") e abbia aumentato il valore del buono regalo inviato a coloro i quali non hanno ricevuto la console di nuova generazione Sony.

Nel frattempo il gruppo che ha accumulato 3.500 PlayStation 5 ha confermato di non aver rimpianti per ciò che ha fatto. Sapevate che quello di PS5 è stato il lancio PlayStation più grande di sempre per Sony?

Quanto è interessante?
12