PS5 e gli annunci di Sony: cosa resta ancora da scoprire?

PS5 e gli annunci di Sony: cosa resta ancora da scoprire?
di

Con il lancio di PS5 che si fa sempre più imminente, le ultime domande lasciate in sospeso da Sony in questi mesi sono destinate a trovare risposta entro breve. Proviamo allora a capire quali potrebbero essere le sorprese che ha ancora in serbo il colosso tecnologico giapponese da qui a inizio novembre.

Alcuni spunti di riflessione ce li offre la redazione di PushSquare con un editoriale che sottolinea le oggettive lacune palesatesi nella strategia comunicativa di Sony tra dettagli omessi sulla natura crossgen dei giochi di lancio di PS5, errori commessi nella gestione della delicata fase di apertura dei preordini e aspetti della propria "visione nextgen" che non sono stati ancora illustrati in maniera esaustiva.

Uno degli elementi più importanti e rappresentativi dell'esperienza utente offerta da PS5, ad esempio, non è stato ancora presentato da Sony: ci riferiamo alla dashboard di PlayStation 5, e con essa ai diversi moduli e aspetti puramente estetici che ne caratterizzeranno l'interfaccia.

A poco meno di due mesi dall'uscita della nuova console dell'azienda nipponica, mancano poi altre informazioni essenziali sulla strategia nextgen perseguita da Sony e sull'offerta che ne accompagnerà il lancio, partendo dalla retrocompatibilità di PS5. I colleghi di PushSquare, a tal proposito, ricordano come manchi del tutto un approfondimento sulle effettive capacità e, se vogliamo, sulle limitazioni di questa funzione in titoli come The Last of Us 2 e Ghost of Tsushima: i kolossal di Naughty Dog e Sucker Punch vanteranno un framerate e una risoluzione migliore? E per gli altri giochi, sono previste delle ulteriori ottimizzazioni automatiche o soltanto tramite degli update grafici?

Tra i quesiti sollevati dai vuoti comunicativi di Sony, citiamo anche i chiarimenti sulle funzionalità accessibili tramite il pulsante Crea del DualSense e l'atteso teardown di PS5 con le informazioni dettagliate sulle soluzioni ingegneristiche adottate dai progettisti della console per assemblarne l'hardware. Non meno interessanti sono poi le delucidazioni sulle app multimediali, sull'arrivo o meno della Instant Game Collection di PS Plus su PS5 con giochi nextgen gratis da scaricare mensilmente (oltre alla PlayStation Plus Collection), sulle probabili partnership con i produttori di memorie a stato solido per gli SSD esterni e sul sistema di dissipazione del calore (e quindi sul livello di rumore generato).

FONTE: PushSquare
Quanto è interessante?
12