PS5: l'architettura è una via di mezzo tra RDNA1 e RDNA2? - Aggiornata

PS5: l'architettura è una via di mezzo tra RDNA1 e RDNA2?
di

Le specifiche tecniche di PlayStation 5 sono ormai note da diversi mesi, ed è ormai assodato il fatto che la GPU sarà caratterizzata da un'architettura AMD di tipo RDNA2 custom.

Dopo l'annuncio delle specifiche, in ogni caso, qualcuno - tra cui Digital Foundry - ha avanzato qualche dubbio, ipotizzando un supporto a RDNA 2 solo parziale. Quest'oggi è emerso un altro dettaglio - rigorosamente non confermato da Sony, ci teniamo a specificarlo - che aggiunge ulteriore pepe alla faccenda.

Un utente di Twitter, tale Blue Nugroho, ha condiviso lo screenshot tratto da una conversazione privata intercorsa tra un altro utente, un certo Gavin Stevens, e Rosario Leonardi, Principal Graphics Engineer presso Sony Computer Entertainment Europe. A quanto pare Stevens, nel tentativo di strappargli qualche informazione, ha ricevuto la seguente risposta: "Ciao, sono le 5 del mattino e ho trascorso l'intera notte giocando a Ghost of Tsushima. Domani controllerò quale particolare è stato divulgato. So che sei curioso, ma sono legalmente vincolato e non posso dire nulla che non sia stato reso pubblico. Come probabilmente saprai, l'architettura di PS5 è una via di mezzo tra RDNA1 e RDNA2, con qualche caratteristica unica. Anche PlayStation 4 Pro era uno strano ibrido tra GCN2 e 4".

Alla luce di ciò, Blue Nugroho attribuisce il Tempest Engine e il Workload Distributor all'architettura RDNA 2, mentre il Workgroup Processor (WGP) e il Geometry Engine a RDNA 1. Ovviamente, vi consigliamo di prendere queste informazioni con le pinze e di non darle per certe. Per la sicurezza assoluta dovremo necessariamente attendere una dichiarazione di Sony oppure una disamina tecnica approfondita, che probabilmente non sarà effettuata prima del lancio della console.

Aggiornamento 13:15 - Interrogato sulla faccenda, l'ingegnere ha affermato di poter confermare solo di aver giocato a Ghost of Tsushima fino alle 5 del mattino (e che è molto bello).

Quanto è interessante?
20