PS5 avrà un prezzo di 400 dollari, secondo un analista

PS5 avrà un prezzo di 400 dollari, secondo un analista
di

Le specifiche tecniche di PS5 svelate da Mark Cerny in persona hanno lasciato di stucco videogiocatori e addetti ai lavori. La futura console di casa Sony, ancora priva di una data d'uscita, monterà una CPU Zen 2, una scheda video AMD Navi con supporto al Ray Tracing, compatibilità con la risoluzione 8K e un SSD che velocizzerà i caricamenti.

Molti temono che tanta abbondanza sotto al cofano farà lievitare il prezzo di lancio, che potrebbe risultare superiore a quello di PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro - entrambe giunte sul mercato al costo di $399/€399 - e assestarsi intorno ai $500/€500.

Non è di questa opinione l'analista Pelham Smithers, Managing Director di Pelham Smithers Associates, compagnia specializzata nell'industria manifatturiera giapponese. Basandosi sulle informazioni fornite da Cerny, Smithers ha affermato che PS5 potrebbe montare una CPU AMD Ryzen 3600G, processore presentato al CES di quest'anno dal valore retail di circa 180-220 dollari. Si tratta di un costo relativamente contenuto, che potrebbe permettere a Sony di vendere PlayStation 5 all'invitante prezzo di 399 dollari.

Una cifra del genere, siamo sicuri, farebbe senza dubbio la felicità dei giocatori, che risulterebbero maggiormente invogliati ad effettuare il passaggio alla next-gen. Dopotutto, PS5 sarà anche retrocompatibile. È bene precisare, in ogni caso, che Sony non ha ancora fornito dettagli precisi sul prezzo. Lo stesso Cerny, si è limitato ad affermare che sarà "accattivante per i giocatori", senza fornire alcuna cifra.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
19