PS5: transizioni senza interruzioni tra le app in esecuzione nel nuovo brevetto

PS5: transizioni senza interruzioni tra le app in esecuzione nel nuovo brevetto
di

PlayStation 5 è una console ancora molto giovane e con ampi margini di miglioramento: nel corso dell'ultimo anno ha ricevuto diversi aggiornamenti migliorativi, ma Sony sta lavorando a nuove funzionalità che verranno implementate nei futuri aggiornamenti. Un indizio su ciò che possiamo aspettarci potrebbe avercelo dato un brevetto appena scoperto.

Un nuovo brevetto del 18 novembre 2021 suggerisce la futura implementazione di una serie di miglioramenti all'interfaccia utente di PlayStation 5. Nello specifico, il documento parla di Action Cards non intrusive che permettono la transizione fluida e senza interruzioni tra diverse applicazioni in esecuzione. Attraverso delle finestre pop-up, i giocatori potranno ad esempio aprire il PlayStation Store mentre si trovano in-game, senza quindi dover interrompere la partita. Il brevetto mostra alcuni esempi che delineano il funzionamento di questo step evolutivo dell'interfaccia utente, con delle finestre picture-in-picture posizionabili in vari punti dello schermo, con al loro interno informazioni sulla musica in riproduzione o le schermata di altre applicazioni in esecuzione.

Da come sono descritte, queste Action Cards sembrano rappresentare l'evoluzione dell'attuali Activity Cards di PS5. È già possibile, ad esempio, ascoltare la musica in background, o accedere a diversi tipi di informazioni mentre si gioca. Questa nuova interfaccia utente, in ogni caso, permetterà per la prima volta in assoluto ai giocatori PlayStation di accedere liberamente a tutte le altre applicazioni della console senza dover lasciare o interrompere il gioco.

Come ci teniamo sempre a ripetere ogni qualvolta parliamo di brevetti, anche in questo non possiamo essere certi della futura implementazione di quanto descritto. Staremo a vedere. Prima di salutarvi, ricordiamo che l'ultimo aggiornamento del firmware di PS5 è arrivato ad ottobre incrementando la stabilità complessiva del sistema. Lo scorso 10 novembre, invece, si è aggiornato il PlayStation Store su PS5 ottenendo il supporto alle notifiche push della lista dei desideri.

Quanto è interessante?
8