PS5 e caratteristiche RDNA3: per Digital Foundry è un'assurdità

PS5 e caratteristiche RDNA3: per Digital Foundry è un'assurdità
di

Come avrete già letto, nel corso degli ultimi giorni è spuntato in rete un tweet di Tidux, celebre insider del mondo Sony, che ha parlato della possibile presenza in PlayStation 5 di caratteristiche dell'architettura RDNA3. A spezzare gli entusiasmi è però arrivato Alexander Battaglia di Digital Foundry.

L'esperto del mondo PC non ha potuto fare a meno di commentare il cinguettio dell'insider senza mezzi termini:

"RDNA 3? Huh? Funzionalità aggiuntive? Di quali follie si sta parlando in questa conversazione?"

Dal momento che questo messaggio è stato scritto da un esperto le cui competenze gli permettono di avere un'idea piuttosto concreta di quello che sarà l'hardware montato nelle macchine di prossima generazione, sembra facile intuire come il contenuto del tweet di Tidux non sia altro che frutto della sua immaginazione e che nelle console next-gen, PlayStation 5 inclusa, non vi sarà alcuna feature extra dell'architettura RDNA3. Non ci sono invece commenti sulla presenza del Variable Rate Shading su PS5, caratteristica ancora non annunciata ufficialmente da Sony e che con tutta probabilità farà parte del ventaglio di funzionalità presenti sulla console.

A proposito di feature esclusive, sapevate che PS5 potrebbe supportare un Chatbot?

Quanto è interessante?
16