di

Nel tentativo di risolvere il problema del Coil Whine di PS5, lo youtuber TronicsFix ha effettuato un nuovo teardown e smontato l'alimentatore per scoprire quale componente interno possa causare il fastidioso ronzio emesso dalla sua console.

Nelle scorse settimane, l'esperto riparatore di console ha già condotto dei test sulla piattaforma nextgen di Sony, ad esempio con il teardown del controller DualSense e una prova su rumorosità e temperature con PS5 senza ventola e metallo liquido.

Per il suo ultimo speciale a tema PlayStation 5, il creatore di contenuti ha perciò deciso di disassemblare ancora una volta la macchina Sony per scoprire che, almeno nel suo caso, il Coil Whine sembrerebbe essere causato da un condensatore all'interno della scocca in plastica che racchiude i componenti dell'alimentatore.

A detta dello youtuber, i condensatori in questione sono gli stessi utilizzati da Sony per l'alimentatore di PS4 PRO, a giudicare dalle informazioni stampate sulla superficie esterna del rivestimento epossidico che protegge queste componenti. Nel video che trovate in cima alla notizia, TronicsFix si accerta che il Coil Whine di PS5 non proviene dalla ventola e, una volta smontata la copertura dell'alimentatore, si limita a staccare il condensatore, con la promessa di registrare un nuovo filmato non appena capirà quale ricambio utilizzare per risolvere il problema del ronzio emesso dalla sua console.

Quanto è interessante?
11