di

Sony ha aperto la sua conferenza al CES 2020 dedicando un cospicuo spazio alla sua divisione gaming, senza dubbio una delle più forti dell'intero colosso. Jim Ryan, Presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, ne ha così approfittato per svelare il logo ufficiale di PS5 e delineare le caratteristiche tecniche principali, quasi tutte già note.

Purtroppo, oltre al logo che contraddistinguerà la console di prossima generazione e la conferma del supporto al Ray-Tracing via hardware, l'esecutivo non ha svelato nient'altro di nuovo. Si è limitato a confermare che PlayStation 5 uscirà durante le festività natalizie di quest'anno, e a darci appuntamento nei prossimi mesi - in una data non specificata - per la presentazione ufficiale di PS5. Con tutta probabilità, piuttosto che sfruttare una fiera più grande, Sony deciderà di svelare la sua console in un evento interamente dedicato ad essa. Al momento, quindi, non possiamo far altro che continuare a pazientare nell'attesa.

L'intervento di Ryan al CES 2020, in ogni caso, è servito anche per svelare i dati di vendita aggiornati di PlayStation 4, che ha raggiunto quota 106 milioni di console vendute. Ottimi numeri anche per PlayStation VR, che da marzo 2019 ha piazzato altre 800 mila unità arrivando a un totale di 5 milioni.

Quanto è interessante?
20