PS5, niente console fino al 2021: GameStop Irlanda rinvia parte dei preordini

PS5, niente console fino al 2021: GameStop Irlanda rinvia parte dei preordini
di

PlayStation 5 debutterà nel corso del mese di novembre, ma per alcuni appassionati residenti nella verde Irlanda l'attesa per la next gen Sony si prospetta un po' più lunga.

A renderlo noto è la redazione di VGC, che riporta di aver ricevuto numerose segnalazioni da parte dei propri lettori. A quanto pare, infatti, la divisione irlandese di GameStop avrebbe comunicato ad una porzione della clientela l'impossibilità di tener fede al preordine di PlayStation 5 effettuato presso la catena. Gli sfortunati appassionati non potranno metter mano sull'hardware al Day One, ma dovranno invece attendere addirittura sino al 2021.

Nella mail contente la comunicazione, riportata da VGC, si legge che le cause sono da identificarsi in "circostanze che sfuggono al nostro controllo" di GameStop Irlanda. Comunicando l'impossibilità di soddisfare il preordine sino al prossimo anno, la catena offre alla clientela la libertà di scegliere di conservare comunque la prenotazione di PS5 oppure di procedere a cancellazione e a richiesta di rimborso di quanto già versato come acconto.

In seguito al rapido esaurimento delle prime scorte della console, Sony si è scusata per la gestione dei preordini di PS5 e ha promesso ulteriori ondate di rifornimenti in futuro. In attesa di maggiori dettagli, il pubblico resta in attesa dei primi articoli di prova di PlayStation 5.

FONTE: VGC
Quanto è interessante?
15