PS5 tra dimensioni e dissipazione del calore: parla un progettista Sony

PS5 tra dimensioni e dissipazione del calore: parla un progettista Sony
di

Intervenuto a una sessione di Domande e Risposte su LinkedIn, Matt MacLaurin di Sony ha spiegato, in qualità di capo progettista dell'interfaccia utente di PlayStation 5, il motivo delle generose dimensioni di PS5.

Nel corso dell'AMA che lo ha visto protagonista sul noto social network per professionisti e aziende, MacLaurin ha candidamente ammesso che il motivo delle dimensioni di PlayStation 5 va ricercato nella necessità, per Sony, di gestire nella maniera più efficiente il calore emesso dalla componentistica interna della console nextgen.

A detta del progettista dell'interfaccia di PS5, infatti, "è una questione di gestione delle temperature. In questa generazione, le console saranno come dei piccoli supercomputer. Mentre il processo produttivo a 7 nanometri offre incredibili prestazioni in termini di efficienza termica, la potenza sprigionata è davvero molto estrema".

Le parole di MacLaurin si riallacciano alle recenti dichiarazioni condivise al Guardian da Simon Rutter di Sony Interactive Entertainment: l'Head of European Business di SIE ha spiegato che i progettisti del colosso tecnologico giapponese hanno compiuto un grande sforzo per rendere PS5 una console silenziosa, partendo proprio dalla scelta di un design futuristico con un form factor di dimensioni generose per tenere sotto controllo la rumorosità e le temperature.

FONTE: PushSquare
Quanto è interessante?
18