PS5: le esclusive temporali third party dureranno fino a due anni

PS5: le esclusive temporali third party dureranno fino a due anni
di

Durante "The Future of Gaming", l'evento che ci ha presentato i giochi di PlayStation 5, Sony non s'è limitata a schierare in campo il parco titoli dei suoi Worldwide Studios, ma anche un ampio ventaglio di esclusive in sviluppo presso studi terze parti.

Giochi come il remake di Demon's Souls (Bluepoint), Destruction All Stars (Lucid Games), Returnal (Housemarque) e Sackboy A Big Adventure (Sumo Digital), seppur in sviluppo presso studi indipendenti, saranno esclusive totali per PlayStation 5.

A questi si aggiunge un nutrito gruppo di giochi terze parti che rappresenteranno delle esclusive temporali su console. Tra questi citiamo Deathloop e Ghostwire Tokyo, entrambi di un publisher importante come Bethesda, il nuovo Project Athia di Square Enix e Luminous Production, Godfall di Gearbox e Little Devil Inside di Neostream.

Questi giochi debutteranno anche su PC al lancio, ma quanto ci metteranno ad arrivare su altre console come Xbox Series X? Non sono state fornite tempistiche precise, ma Sid Shuman, Senior Director di SIE Content Communications, ha affermato che il periodo di esclusività su console varierà da qualche mese a un paio di anni: "Abbiamo mostrato 13 giochi che saranno lanciati in esclusiva console su PlayStation 5. E quegli accordi di esclusività variano da qualche mese a un paio di anni". Si tratta di un lasso di tempo piuttosto variabile, e con gli elementi attualmente a nostra disposizione non siamo in grado di dirvi quali saranno i primi ad arrivare, a quali invece ci metteranno più tempo. Lo scopriremo nei prossimi mesi.

Quanto è interessante?
14