PS5: novità del firmware 2.0-04.00.00 Beta, le prestazioni con SSD M.2 potrebbero variare

PS5: novità del firmware 2.0-04.00.00 Beta, le prestazioni con SSD M.2 potrebbero variare
di

Sony si appresta a lanciare da oggi il nuovo firmware Beta 2.0-04.00.00 per PS5, la prima Beta del nuovo software sarà disponibile in Stati Uniti, Canada, Giappone, Regno Unito, Germania e Francia per un numero selezionato di utenti.

Questo nuovo firmware aggiunge la possibilità di espandere la memoria tramite unità SSD M.2, Sony tuttavia precisa che con questo tipo di dispositivi le prestazioni potrebbero non essere equiparabili a quelle dell'SSD interno della console. Le unità SSD M.2 richiedono specifiche precise per poter essere utilizzate: PCIe Gen4 e una velocità pari o superiore a 5.500MB/s, specifiche di prodotti come Samsung 980 Pro, Western Digital SN850s e il nuovo Seagate FireCuda 530.

La compagnia specifica comunque come non sia possibile garantire le stesse prestazioni dell'SSD interno con una unità M.2 SSD anche in caso vengano pienamente rispettati i requisiti. Come sappiamo l'unità di archiviazione di PlayStation 5 adotta soluzioni custom realizzate da Mark Cerny e pensate per ottimizzare vari aspetti legati ai caricamenti, alla velocità di scrittura e lettura.

Altre novità del firmware Beta riguardano il supporto Audio 3D per gli speaker integrati delle TV e dei monitor, migliorie alla scheda Amici e al sistema di tracciamento dei trofei nel centro di controllo. Al momento l'aggiornamento non è disponibile in Italia e il nostro paese non sembra incluso tra quelli destinati a partecipare al programma firmware Beta di PlayStation 5.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
7