di

Contestualmente all'avvio della diretta Sony dedicata a PlayStation 5, dalle pagine di Digital Foundry è giunto a sorpresa un nuovo coverage di carattere tecnico.

Quest'ultimo ha svelato ufficialmente tutte le specifiche tecniche di PS5 ed offerto un sguardo più approfondito alle caratteristiche del futuro hardware. Tra gli argomenti trattati spiccano le potenzialità del nuovo SSD e la presentazione della nuova architettura audio Tempest Engine. Al termine della propria analisi, Richard Leadbetter, Technology Editor di Digital Foundry, ha espresso un giudizio conclusivo in merito ai dettagli appresi.

"Ovviamente, tuttavia, c'è ancora molto che resta celato. - scrive il giornalista - Diversamente dal reveal di Microsoft a inizio settimana, Sony sta ancora tenendo molte carte strette al petto. L'unico esempio dell'SSD in azione a cui abbiamo assistito resta il footage di una Demo iniziale di Marvel's Spider-Man, mentre per sua stessa natura, dimostrare le capacità del Tempest Engine senza testarle con mano (anzi, orecchio) è estremamente complesso. [...] Ora sappiamo molto di più sulla console Sony di prossima generazione, ma chiaramente siamo ancora lontani dal grande reveal".

Durante la presentazione condotta da Mark Cerny, Sony non ha mostrato la console al grande pubblico sintonizzato: il design di PlayStation 5 resta dunque al momento ancora ignoto.

Quanto è interessante?
20