di

PlayStation 5 sta arrivando, vediamo insieme le tante impostazioni disponibili per personalizzare l'esperienza di gioco, modificando le funzionalità di Audio 3D, vibrazione e trigger adattivi del DualSense.

Una volta giunti alla schermata Home, possiamo recarci nel menu delle impostazioni grazie all'icona a forma di ingranaggio in alto a destra. Da qui avremo accesso ai tanti settaggi disponibili per godere al massimo dell'esperienza offerta da PS5.

Audio 3D

Dal menu delle impostazioni scegliamo la voce "Audio". Qui troviamo le opzioni di volume generali, le impostazioni del microfono e quelle dell'uscita audio. Se esploriamo quest'ultima scheda notiamo, tra le impostazioni delle Cuffie, la voce Audio 3D. Questa nuova funzionalità esclusiva di PS5 ci consentirà di percepire in modo realistico i suoni provenienti dall'ambiente di gioco o presenti in un film grazie al nuovo motore Tempest Engine, come se avessimo un impianto surround a casa. Sarà sufficiente abilitarlo e collegare gli auricolari o le cuffie da gioco alla console o al DualSense (tramite jack audio 3.5) per sperimentare gli effetti sonori realistici offerti da questa impostazione. È anche possibile selezionare uno dei 5 profili disponibili o addirittura crearne uno ex-novo, a seconda delle proprie esigenze. Il profilo numero 3 è selezionato di default, ma potete sperimentare gli altri per aumentare o diminuire l'effetto dei nuovi driver audio.

Feedback Aptico

Tornando su Impostazioni, selezioniamo la voce "Accessori" e poi "Controller" per avere accesso a tutti i settaggi dedicati al DualSense. Possiamo regolare ad esempio l'intensità delle vibrazioni (feedback aptico), scegliendo tra 4 opzioni che vanno da Forte a Spento. Normalmente questa è settata sulla massima intensità, ma sentitevi liberi di provare tutti i livelli per trovare quello che si adatta meglio alle vostre mani.

Trigger Adattivi

Appena sotto l'impostazione dedicata alle vibrazioni troviamo quella dei cosiddetti trigger adattivi, una novità assoluta nel mondo PlayStation. Il nuovo controller DualSense infatti è dotato di una tecnologia che consente ai grilletti di reagire e cambiare rigidità a seconda della situazione in cui si trova il giocatore o della loro funzione, per restituire un'esperienza ancora più immersiva e realistica nel caso in cui si stia premendo il grilletto di un fucile oppure tirando la corda di un aquilone. Anche qui disponiamo di tre diversi livelli di intensità tra cui scegliere, oltre alla possibilità di disattivare completamente la funzionalità nel caso in cui non ci piacesse.

Gestione Energia

PS5 dispone anche di numerose opzioni di gestione dell'energia. Dal menu Impostazioni selezioniamo la voce "Sistema" e "Risparmio energetico". Abbiamo due settaggi predefiniti disponibili, possiamo anche crearne uno personalizzato in base alle nostre esigenze.

  • Esperienza ottimale - È l'impostazione standard; permette di aggiornare automaticamente la console, accenderla tramite Remote Play (anche grazie all'app) e ricaricare sempre il DualSense anche in modalità riposo.
  • Basso consumo - La console utilizzerà meno energia, disabilitando alcune funzionalità come il download automatico degli aggiornamenti (saranno installati soltanto a console accesa) o la ricarica dei controller in modalità riposo.

Altre impostazioni

Dalle opzioni di Sistema possiamo cambiare anche qualche altra impostazione utile, vediamo nello specifico quali.

  • Su "Software" e "Aggiornamento Software di Sistema" gestiamo le opzioni di aggiornamento automatico del software della console. Possiamo forzare il download degli aggiornamenti (se disponibili) e abilitare/disabilitare il download automatico.
  • Su "Risparmio Energetico" possiamo gestire le opzioni di Remote Play: andiamo nella scheda "Funzionalità disponibili in modalità riposo" , l'ultima delle 3 voci (Abilita accensione PS5 da Network) è quella che ci interessa. Abilitandola, potremo accendere la console a distanza. Per farlo dovete assicurarvi che l'opzione "Remote Play" sia abilitata. La troverete sempre tra le voci elencate in Sistema.
  • Nel menu Impostazioni troviamo le opzioni che gestiscono i salvataggi di file e dati di gioco, andando su "Dati salvati e Impostazioni di Gioco/App". Da qui possiamo anche abilitare il download automatico degli aggiornamenti di app e giochi, nella voce "Aggiornamenti automatici".

Abbiamo visto solo alcune delle tante funzionalità disponibili e opzioni modificabili offerte da PlayStation 5 per personalizzare al massimo l'esperienza di gioco. Tra le altre cose, vi ricordiamo che sarà anche possibile trasferire dati e i salvataggi dei giochi da PS4 a PS5.

Quanto è interessante?
7