PS5: Hermen Hulst di Sony discute dei porting PC e dell'uscita della console nextgen

PS5: Hermen Hulst di Sony discute dei porting PC e dell'uscita della console nextgen
di

Riallacciandosi al più volte chiacchierato annuncio dell'arrivo di Horizon Zero Dawn su PC, Hermen Hulst riflette sulle strategie seguite da Sony per prepararsi all'avvento della nextgen e, conseguentemente, al lancio di PlayStation 5.

Partendo dal discorso relativo ai porting su PC dei giochi PS4 più celebri e, se vogliamo, anche dei titoli first party che arriveranno su PS5, il capo dei Sony Worldwide Studios spiega che "penso sia importante rimanere aperti a nuove idee, specie su come introdurre più persone nel mondo PlayStation e mostrare loro che cosa si stanno perdendo. Ma per mettere a loro agio alcune menti, sottolineo che la pubblicazione di un titolo tripla A first party su PC non significa necessariamente che ogni nostro gioco in esclusiva arriverà su PC d'ora in avanti".

Sempre a proposito della visione multipiattaforma di Sony, e delle future strategie della compagnia giapponese, Hermen Hulst aggiunge che "nella mia mente, Horizon Zero Dawn era semplicemente il gioco perfetto per questo caso particolare. Non abbiamo piani per il giorno d'uscita della versione PC e vi confermo che restiamo impegnati al 100% sullo sviluppo e sul supporto del nostro hardware dedicato".

Altrettanto interessanti, seppur decisamente criptiche, sono poi le parole pronunciate dal dirigente Sony in merito alla data di uscita di PlayStation 5: "Sai questi sono i momenti più emozionanti che si vivono quando sviluppi una console. Al momento siamo molto impegnati a lavorare... e onestamente, non vedo l'ora di parlarvi di PS5 in modo più dettagliato".

Quanto è interessante?
15