PS5: influencer rivende a prezzi folli la console inviatagli da Sony

PS5: influencer rivende a prezzi folli la console inviatagli da Sony
di

Diversi giornalisti e creatori di contenuti hanno ricevuto PS5 prima del lancio per poter condurre delle prove e preparare per tempo le recensioni dei giochi. C'è poi chi, come l'influencer James Taylor, ha deciso di stracciare ogni accordo siglato con Sony e rivenduto la console inviatagli dall'azienda giapponese.

A rendere pubblica questa incredibile vicenda è lo stesso Taylor. Attraverso il suo profilo Instagram, il giovane membro del cast del reality show Made in Chelsea ha condiviso una Storia che si apre con il suo ringraziamento a Sony per "avergli regalato una PlayingStation5" (storpiando volutamente il marchio e il nome di PlayStation 5) e si conclude, ebbene sì, con la foto della sua PS4 rimontata nella postazione originaria e accompagnata da un messaggio in cui l'influencer spiega che "PS5 non mi è piaciuta e così l'ho rivenduta ricavandoci un profitto di 1200 sterline".

Se confermata, l'operazione compiuta in maniera beffarda da Taylor potrebbe costargli qualche grattacapo da parte dei legali del colosso tecnologico giapponese, per via dell'inequivocabile violazione degli accordi sottoscritti all'accettazione della PlayStation 5 inviatagli da Sony per scopi promozionali.

L'atteggiamento sprezzante dell'influencer, come facilmente intuibile, sta scatenando la reazione sdegnata di molti appassionati, con commenti caustici condivisi sui social e sui principali forum videoludici. C'è anche chi, giustamente, sottolinea come l'operazione portata avanti da Taylor risulti essere particolarmente odiosa anche in funzione delle difficoltà riscontrate da chi intende acquistare la console nextgen di Sony in questa delicata fase con PS5 introvabile nei negozi.

FONTE: VGC
Quanto è interessante?
17