PS5 e il primo jailbreak: molti lo stanno usando per installare PT di Kojima

PS5 e il primo jailbreak: molti lo stanno usando per installare PT di Kojima
di

Come avrete sicuramente letto sulle nostre pagine, nel corso della mattinata sono emerse le prime informazioni sul jailbreak di PlayStation 5, il quale può essere eseguito sulle console Sony con un firmware ormai obsoleto.

A poche ore dalla diffusione di queste informazioni, gli utenti hanno immediatamente sfruttato questa possibilità per fare qualcosa di altrimenti impossibile: stiamo parlando dell'installazione di P.T., il playable teaser di Silent Hills che non ha mai visto la luce. Il gioco, che era in sviluppo sotto la supervisione di Hideo Kojima e Guillermo del Toro, è stato rimosso dal PlayStation Store e l'unico modo per giocarci è quello di trasferire i file da una PlayStation 4 sul quale è ancora installato il titolo in versione di prova. A differenza di quanto si possa immaginare, l'azione compiuta dai giocatori ha il solo scopo di installare i file sulla console. Per chi non lo sapesse, infatti, la falla che permette il jailbreak non può essere in alcun modo utilizzata per l'avvio di codice non firmato e quindi i giochi non sono avviabili.

Se avete apprezzato la versione dimostrativa del gioco mai arrivato sugli scaffali, vi invitiamo a dare uno sguardo anche alla raccolta di retroscena e aneddoti su P.T. diffusa dallo stesso Hideo Kojima, il quale ha parlato del titolo proprio qualche mese fa. A proposito, sapevate che Guillermo del Toro è ancora seccato per la cancellazione di Silent Hills?

Nota bene: la notizia viene riportata unicamente per dovere di cronaca e non vuole in alcun modo incitare la pirateria, pratica che la redazione di Everyeye.it condanna in ogni sua forma.

Quanto è interessante?
9