PS5: Jun Takeuchi, di Capcom, condivide le proprie aspettative sulla console next-gen

PS5: Jun Takeuchi, di Capcom, condivide le proprie aspettative sulla console next-gen
di

Nell'ambito di un'intervista concessa al magazine Weekly Famitsu, Jun Takeuchi, che ha lavorato tra gli altri alle serie Resident Evil e Devil May Cry, ha offerto le proprie considerazioni in merito alla futura home console Sony.

Tra gli elementi sottolineati dal professionista di casa Capcom figura la possibilità che Playstation 5 possa risultare una console in grado di migliorare l'esperienza di gioco degli utenti. In particolare, Takeuchi ha sottolineato come il ruolo del nuovo SSD, definito da Sony come un elemento chiave della next gen Playstation, potrebbe risultare centrale, riducendo il tempo che i videogiocatori trascorrono in attesa di poter giocare.

A Takeuchi è stato inoltre richiesto quale impatto potrebbero avere le caratteristiche tecniche di PS5 sul genere action. Con un approccio positivo in merito, quest'ultimo ha auspicato che il nuovo ecosistema di sviluppo possa consentire alla sua software house di dare piena manifestazione delle proprie capacità. Tra i desideri espressamente citati da Takeuchi troviamo:

  • la possibilità di creare ambienti più ampi che possano ospitare un gameplay ininterrotto;
  • la possibilità di dare forma ad esperienze VR maggiormente definite, che consentano di progredire ulteriormente lungo il cammino intrapreso con le funzionalità legate alla realtà virtuale sperimentate in Resident Evil 7;
E voi? Su cosa vorreste vedere Capcom all'opera in occasione del lancio, quando avverrà, della nuova home console di casa Sony?
FONTE: Twinfinite
Quanto è interessante?
21