di

Il sito taiwanese DigiTimes fornisce qualche cifra sul lancio di PS5 nel mondo, facendo anche previsioni sulla disponibilità di macchine nel 2021. Partenza razzo per la neonata console Sony (a dispetto del tutto esaurito)?

A riprova delle informazioni condivise da Sony con la conferma di PS5 come miglior debutto di sempre per una console dell'azienda giapponese, dalle statistiche condivise dagli analisti del portale asiatico emerge l'incredibile dato delle 3,4 milioni di PlayStation 5 distribuite (e andate quasi immediatamente sold-out in tutto il mondo) nelle quattro settimane di lancio.

Per far fronte all'incredibile richiesta proveniente dal pubblico e, così facendo, superare l'attuale situazione che vede PS5 introvabile dappertutto, Sony avrebbe in programma di produrre e distribuire tra le 16,8 e le 18 milioni di PlayStation 5 (nel doppio modello con o senza lettore) per tutto il 2021. Stando a DigiTimes, il rifornimento delle scorte avverrà già da gennaio in Asia, per poi coinvolgere i mercati occidentali nelle settimane immediatamente successive.

L'esplosione del fenomeno gaming durante il 2020 ha determinato anche delle problematiche analoge a Microsoft, con Phil Spencer che promette di immettere sul mercato nuove scorte di Xbox Series X/S nel 2021, anche qui con un massiccio programma di produzione e distribuzione che si protrarrà per tutto l'anno appena iniziato.

Quanto è interessante?
17