PS5 diventa nera grazie a dbrand: la compagnia sfida apertamente Sony

PS5 diventa nera grazie a dbrand: la compagnia sfida apertamente Sony
di

Dopo la chiusura della vendita di cover personalizzate di PS5 da parte di CustomizeMyPlates.com a causa delle proteste da parte di Sony, un'ulteriore compagnia prova a penetrare questo mercato.

Del resto, dbrand lo aveva anticipato già a dicembre ed ora è realtà: l'azienda produttrice di skin per smartphone a altri device ha avviato la commercializzazione di cover per PS5. Nello specifico, l'offerta propone cover - ovviamente non ufficiali - di colore nero, così da soddisfare quella parte di utenza che proprio non riesce ad apprezzare la colorazione bianca della console di nuova generazione. Per la parte lucida centrale dell'hardware, tuttavia, si propongono anche opzioni ulteriori, che spaziano dal rosso al giallo neon, passando per fantasie in bianco e nero.

L'azione avviata da dbrand sfida apertamente Sony, non solo per la scelta dell'articolo, ma anche per la campagna comunicativa utilizzata. Nell'home page del sito dedicato alla vendita delle cover si trovano infatti riferimenti decisamente non celati alla politica della compagnia nipponica. Tra un "avanti, fateci causa" e un autocelebrazione della propria abilità nel riprodurre una decorazione per le cover molto simile ma non identica a quella offerta dai simboli Sony, dbrand non ha di certo optato per un basso profilo. Al momento, le cover sembrano peraltro star vendendo bene, con le disponibilità esaurite sino al mese di maggio.

FONTE: DBrand
Quanto è interessante?
8