PS5, una nuova IP da London Studio: il team Sony sviluppa un multiplayer

PS5, una nuova IP da London Studio: il team Sony sviluppa un multiplayer
di

L'aprile videoludico si è aperto con una vera e propria ondata di rumor in casa Sony, scatenati da un report a firma di Jason Schreier. Tra ipotesi di un remake di The Last of Us per PS5 e l'avvio di lavori su di un nuovo Uncharted, le attività proseguono misteriose in quel di Naughty Dog.

Quest'ultima non è tuttavia l'unica software house al centro di indiscrezioni. Al momento, alcuni annunci di lavoro hanno attirato l'attenzione del pubblico anche su PlayStation London Studio. Il team First Party è infatti in cerca di nuovo personale con il quale ampliare la propria forza lavoro. L'obiettivo finale sembrerebbe essere quello di approdare in grande stile su PlayStation 5.

Gli autori di Blood & Truth sono infatti in cerca di molteplici figure professionali, tra le quali figurano in particolare due posizioni aperte dedicate a Lead VFX Artist e Principal Online Gameplay Designer. Nel primo annuncio, PlayStation London Studio dichiara di essere al lavoro su di una nuova IP di natura next-gen, destinata dunque a raggiungere in esclusiva PlayStation 5. Dettaglio confermato anche dal secondo annuncio, con il ruolo di Online Gameplay Deisgner che viene descritto come "cruciale per il progetto". Il comparto multigiocatore online, si legge, dovrà integrarsi ad un comparto narrativo e ad una struttura in missioni.

Al momento, non sono disponibili ulteriori dettagli: siete curiosi di saperne di più sulle attività di PlayStation London Studio?

Quanto è interessante?
6