di

I vertici di casa Sony inaugurano al meglio il nuovo anno, con la presentazione di risultati finanziari che segnano il miglior trimestre PlayStation di sempre.

A segnare tale traguardo hanno contribuito performance notevoli sul fronte software, con ad esempio Marvel's Spider-Man: Miles Morales ad oltre 4 milioni di copie distribuite, ma anche e sopratutto l'esordio della tanto attesa PlayStation 5. Il 2020 si è in particolare concluso con 4,5 milioni di console next gen distribuite in tutto il mondo. Un dato più che positivo, che tuttavia non è stato sufficiente a soddisfare l'elevata domanda globale del nuovo hardware. Sony è ad ogni modo consapevole della carenza cronica di scorte di PS5 e sta cercando di porvi rimedio.

Nel presentare i risultati finanziari dell'ultimo trimestre, la dirigenza della compagnia nipponica ha promesso un incremento degli sforzi produttivi, che dovrebbe tradursi in 3 milioni di ulteriori PlayStation 5 in arrivo sugli scaffali entro il 31 marzo 2021. L'obiettivo è quello di chiudere l'anno fiscale corrente con un totale di console distribuite che possa eguagliare quanto fatto da Sony in occasione del lancio di PlayStation 4. Non sono tuttavia stati offerti dettagli su quelle che saranno le aree geografiche privilegiate per la distribuzione di nuove scorte di PS5, la cui domanda resta elevata in tutta Europa, ma anche in Nord America, Giappone e non solo.

Quanto è interessante?
15