PS5: i pannelli rimovibili graffiano la console? Lo suggerisce il teardown

PS5: i pannelli rimovibili graffiano la console? Lo suggerisce il teardown
di

L'attenta analisi del video teardown con PS5 messa a nudo sembrerebbe rivelare un piccolo ma significativo problema nel sistema progettato da Sony per la rimozione dei pannelli in plastica.

Nel filmato confezionato dal colosso tecnologico giapponese per svelare il design interno di PS5 con metallo liquido e ventola, il progettista Yasuhiro Ootori ha sganciato "dal vivo" i due pannelli della scocca in plastica bianca che racchiude il corpo centrale della console.

Conclusa questa operazione, al minuto 2:25 del video teardown di condiviso dalla divisione PlayStation di Sony si notano degli evidenti segni in corrispondenza delle scanalature nere utilizzate per applicare e rimuovere le cover di PS5. Tali segni sembrano intaccare la superficie della scocca interna della console e produrre dei graffi che corrono proprio lungo le due scanalature dove, a detta di Ootori, si dovrà applicare una leggera forza sulla scocca in plastica per sollevare l'angolo dei pannelli e farli scorrere lungo le clip delle cover rimovibili di PS5. Uno dei segni, oltretutto, segue un andamento irregolare che lo porta a pochi millimetri di distanza dalla griglia in cui risiede l'alloggiamento della ventola di raffreddamento della console nextgen. Visionando con attenzione il teardown si nota anche un terzo graffio in una delle scanalature centrali, di lunghezza inferiore rispetto ai due segni superiori ma di analoga direzione e profondità.

In mancanza di chiarimenti da parte dell'azienda nipponica, e di ulteriori indizi che contribuiscano a fare luce sulla natura di questi segni antiestetici sulla scocca interna di PS5, non sappiamo se questo problema si ripresenterà o meno sulle console che entreranno in commercio tra qualche settimana o se, al contrario, è ascrivibile a un "normale" difetto di progettazione del sistema testato.

Quanto è interessante?
12