PS5: ecco perché Sony ha scelto un prezzo così accattivante per la Digital Edition

PS5: ecco perché Sony ha scelto un prezzo così accattivante per la Digital Edition
di

Quando Sony ha svelato il prezzo di PlayStation 5 allo Showcase della scorsa settimana, molti utenti sono rimasti impressionati dal costo del modello privo di lettore ottico, il quale può essere preordinato (con un po' di fortuna) al prezzo di 399 euro.

Stando alle parole dell'ormai noto insider ed analista Daniel Ahmad, sembra che Sony abbia optato per un prezzo tanto basso non solo per fare concorrenza a Xbox Series X, ma anche per spingere i propri fan ad acquistare la versione priva di lettore ed aumentare i propri introiti. Secondo Ahmad, infatti, il colosso giapponese dell'elettronica guadagnerebbe fino al 50% in più dall'acquisto di giochi di terze parti in digitale e circa il 30% per le esclusive. A questo va aggiunto ovviamente che l'assenza di un lettore eliminerebbe all'istante qualsiasi opportunità di acquisto nel mercato dell'usato, favorendo ulteriormente i guadagni di Sony.

Sembra però che la strategia legata al prezzo della Digital Edition non stia funzionando alla grande e la stragrande maggioranza dei giocatori ha prenotato la versione digitale di PlayStation 5, sebbene entrambi i modelli siano sold out in tutto il mondo.

Avete già visto il video nel quale vi mostriamo nel dettaglio le dimensioni di PlayStation 5, la console più grande mai creata da Sony?

Quanto è interessante?
15