PS5, potenza grafica e ray tracing: parla lo studio italiano autore di The Town of Light

PS5, potenza grafica e ray tracing: parla lo studio italiano autore di The Town of Light
di

Il team indipendente italiano LKA.it, autori di Town of Light e attualmente al lavoro su Martha is Dead, ha recentemente concesso un'intervista a PlayStation Official Magazine.

Al suo interno, Luca Dalco, responsabile della software house, ha discusso i alcuni dettagli legati all'hardware di PlayStation 5, che sembra averlo decisamente soffisfatto.

"Le specifiche di PS5 sono incredibilmente entusiasmanti, - ha dichiarato - in particolare, per noi, la potenza grafica aggiuntiva e l'inclusione di un'architettura Ray Tracing. Il nostro studio ha fatto molta strada nel corso di quattro anni e Martha is Dead punterà al fotorealismo. Siamo felicissimi di veder l'hardware next-gen in arrivo supportarci nel portare la nostra visione ai giocatori". Lo sviluppatore ha inoltre lodato le possibilità offerte in termini di risoluzione: "PS5 ci consentirà di utilizzare un'incredibile Texel density, fino a 4096 px/m - il che significa che la grafica avrà moltissimi dettagli anche alle risoluzioni più elevate". Dalco ha poi evidenziato che migliori texture potrebbero comportare un peso maggiore per il software: dettaglio al quale potrebbe porre rimedio il nuovo SSD, che dovrebbe ridurre i tempi di caricamento.

Restando in tema di console next-gen, ricordiamo che nonostante il diffondersi del Coronavirus, non sembra ad ora essere previsto alcun ritardo nel lancio di PS5 e XBox Series X.

FONTE: PSU
Quanto è interessante?
15