PS5: le prestazioni potrebbero non differire troppo da quelle di PS4, secondo alcuni rumor

PS5: le prestazioni potrebbero non differire troppo da quelle di PS4, secondo alcuni rumor
di

Secondo alcune speculazioni diffuse da TweakTown, alcune fonti (anonime) dell'industria videoludica si dicono certi riguardo al fatto che le prestazioni di PS5 non differiranno troppo rispetto a quella di PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro.

Si tratta, è bene ribadirlo, di semplici congetture e speculazioni non supportate da dati reali: secondo varie personalità, Sony non può permettersi di tagliare fuori gli attuali 80 milioni di possessori di PS4 e PS4 Pro, da qui la necessità di realizzare una console con una architettura molto simile, dunque PlayStation 5 potrebbe non rappresentare un grosso step evolutivo per quanto riguarda potenza e prestazioni.

Secondo alcune fonti del Financial Times invece PS5 "rappresenterà una naturale evoluzione di PlayStation 4", sebbene in nessun caso si faccia riferimento all'hardware, quanto ai servizi come la retrocompatibilità, più volte rumoreggiata e data quasi per certa dagli addetti ai lavori. Stando ai rumor circolati fino ad oggi, la prossima console della casa di Kyoto sarà basata su architettura AMD Navi, è probabile però che Sony possa seguire una strada simile a quella adottata da Microsoft, con Xbox Scarlett che dovrebbe essere pienamente compatibile con i software Xbox One e Xbox One X.

A inizio settimana il presidente di Sony Corporation ha rivelato al Financial Times che "a questo punto, Sony ha bisogno di un hardware di nuova generazione", senza però citare direttamente PlayStation 5, sembra inoltre che la compagnia sia al lavoro anche su un tablet realizzato principalmente per i contenuti in streaming, gaming e multimediali.

FONTE: TweakTown
Quanto è interessante?
17

In attesa di PlayStation 5, su Amazon.it trovi PS4 Pro in versione Standard e in Bundle a prezzo scontato, controlla ora le migliori offerte e non farti sfuggire l'occasione!