PS5: nei primi mesi vende più giochi di PS4 e gli utenti la usano per più tempo

PS5: nei primi mesi vende più giochi di PS4 e gli utenti la usano per più tempo
di

Grazie al nuovo articolo pubblicato da Wired stiamo scoprendo numerosi nuovi dati riguardanti le performance ed i piani futuri di Sony con PlayStation 5, con la casa nipponica che ha delineato un interessante paragone tra il lancio della console next-gen e quello di PlayStation 4.

Stando a quanto rivelato da un portavoce di Sony, nel periodo che va dal lancio avvenuto a novembre 2020 alla fine di marzo 2021, gli utenti hanno effettuato l'81% in più di login su PS5 rispetto a quanto registrato nello stesso lasso di tempo su PlayStation 4 tra il 2013 e il 2014. Inoltre, le vendite di videogiochi per la console next-gen sono maggiori dell'11% rispetto a quelle di PS4 nei suoi primi cinque mesi dal debutto sul mercato.

Ci sono pochi dubbi sul fatto che la pandemia di Coronavirus abbia svolto un ruolo chiave in questo caso, portando numerosissime persone a trascorrere più tempo a casa e, quindi, ad avere più occasioni da dedicare al gaming. Si giunge così ad un aumento del 20% delle ore spese a giocare sull'ecosistema PlayStation tra il marzo del 2020 e marzo 2021.

Tutto questo al netto delle problematiche legate alla carenza di scorte della console. A tal riguardo, Sony ha dichiarato che sta lavorando duramente per incrementare la produzione di PS5 in vista dell'arrivo dell'estate. I giocatori possono nel frattempo aspettarsi l'arrivo di ben 25 titoli in futuro, di cui molti si riveleranno delle nuove IP.

FONTE: wired
Quanto è interessante?
6