PS5 PRO, nuovi rumor: sarà un mostro di potenza in Ray Tracing e uscirà a fine 2023?

PS5 PRO, nuovi rumor: sarà un mostro di potenza in Ray Tracing e uscirà a fine 2023?
di

Dopo i primi e, inutile sottolinearlo, dubbi rumor sulle specifiche di PS5 PRO, cresce il numero dei sedicenti leaker che affermano di conoscere i piani di Sony sulla versione potenziata di PlayStation 5. Stando alle ultime anticipazioni condivise da RedGamingTech, la console midgen sarà un vero mostro di potenza.

L'ultima infornata di dettagli tecnici riguardanti l'hardware della versione PRO di PS5 prende spunto dalle indiscrezioni raccolte e condivise da RGT. I nuovi rumor ricalcano le anticipazioni snocciolate dall'insider Foxy e le ampliano entrando nel merito della potenza computazionale espressa da PS5 PRO nell'elaborazione grafica delle funzioni più avanzate dei moderni videogiochi, come l'illuminazione dinamica gestita in Ray Tracing.

A voler dar retta ai leak di RGT, la versione midgen di PlayStation 5 supererà le prestazioni dell'attuale console Sony di 2 volte nel rastering 'standard' e di ben 2,5 volte nella gestione degli effetti Ray Tracing. La console dovrebbe offrire inoltre delle performance sensibilmente migliori con i titoli PlayStation VR e, ovviamente, PSVR 2. Ma non è tutto.

L'informatore anonimo di RGT chiarisce che tali prestazioni dovrebbero essere raggiunte grazie al passaggio dall'architettura FSR2 di AMD con processo produttivo di 5 nanometri all'architettura M2 di Apple con socket prodotti a 4 nanometri. Quanto alle tempistiche di lancio della nuova versione di PlayStation 5, il leaker ritiene che la finestra di commercializzazione più probabile sia tra la fine del 2023 e la prima metà del 2024. Come sempre, vi invitiamo a prendere questo genere di leak con tutte le cautele del caso, specie in funzione della totale assenza di elementi che ci aiutino ad accertare l'effettiva autenticità dei rumor e la veridicità della fonte.

FONTE: WCCFtech
Quanto è interessante?
13