PS5 retrocompatibile con i giochi di tutte le console PlayStation, secondo un noto insider

PS5 retrocompatibile con i giochi di tutte le console PlayStation, secondo un noto insider
di

Mentre gli appassionati di videogiochi continuano a decodificare i rumor su PS5 alla luce delle ultime dichiarazioni di Mark Cerny di Sony, l'insider PSErebus si dice certo del fatto che la retrocompatibilità di PS5 si estenderà a tutti i videogiochi delle precedenti console PlayStation.

Nel suo messaggio pubblicato sui social, infatti, la "gola profonda" specializzata in rivelazioni su giochi e piattaforme PlayStation confida a tutti gli interessati di "non rivendere i propri giochi su console PlayStation 1, 2, 3 e 4", aggiungendo subito dopo una serie di hashtag "a tema" che rimandano a un evento PlayStation Experience che, a suo dire, dovrebbe avere luogo tra novembre e i primi mesi del 2020.

Nonostante il tweet in questione sia stato pubblicato il 30 settembre scorso, il messaggio lanciato dall'insider ha riguadagnato gli onori della cronaca videoludica solo di recente grazie all'affidabilità di una precedente dichiarazione, pubblicata su Twitter a fine giugno, in cui PSErebus indicava per il 21 febbraio del 2020 l'uscita di The Last of Us Parte 2, una data poi rivelatasi corretta.

Se poste in quest'ottica, le anticipazioni dell'insider sembrano riallacciarsi alle parole pronunciate da Yasuhiro Osaki di Sony sulla presenza di PlayStation Now su PS5 e sul potenziamento del servizio: una delle funzioni aggiuntive dell'abbonamento permetterà l'accesso alla retrocompatibilità con i giochi di tutte le PlayStation passate?

Quanto è interessante?
31