PS5: un rumor poco plausibile ipotizza un rinvio per un problema di surriscaldamento

PS5: un rumor poco plausibile ipotizza un rinvio per un problema di surriscaldamento
di

Uno scambio di opinioni avvenuto sui social tra Daniel Rubino e Jez Corden di WindowsCentral mette in evidenza una controversa indiscrezione che ipotizza un rinvio di PlayStation 5 al 2021 per colpa di un problema di surriscaldamento della console.

Lo scambio di messaggi avvenuto su Twitter tra i due autori di WindowsCentral ha infatti riguardato un commento lasciato sul loro portale da un utente che, affermando di essere in contatto con diversi sviluppatori, asserisce di aver appreso da loro dei problemi che starebbero interessando la divisione PlayStation di Sony.

Le ipotetiche criticità nella strategia del colosso tecnologico giapponese che vengono evidenziate dal rumor sono molteplici e si riallacciano alla "sgradita sorpresa" avuta dai progettisti di PS5 all'annuncio delle specifiche di Xbox Series X, e quindi alla loro "incapacità di stare al passo" della concorrenza. A detta degli informatori anonimi citati da chi ha fatto circolare questa indiscrezione, inoltre, Sony si sarebbe trovata impreparata alle notizie condivise da Microsoft sulla sua prossima console, e di aver così deciso di provare ad aumentare le specifiche di PS5 senza però riuscire a gestirne in maniera efficiente la dissipazione del calore. La mancanza di informazioni sul form factor e sul design di PS5, quindi, sarebbe da ricondurre ai problemi di surriscaldamento e farebbe da preludio all'annuncio del rinvio al prossimo anno dell'uscita della console.

Le numerose supposizioni su cui si appoggia questo rumor sono però un chiaro campanello d'allarme che ci spinge a dubitare della loro effettiva veridicità. Nonostante l'affidabilità di Corten non si può non tenere conto di chi ha fatto rimbalzare la notizia in rete (un lettore e due autori di WindowsCentral, un portale che tratta notizie a tema Microsoft tra Windows e Xbox), di certo non depone a favore di queste teorie che prefigurano una situazione letteralmente catastrofica all'interno del team di sviluppo dell'hardware di PlayStation 5. Sulla questione è intervenuto anche Jason Schreier di Kotaku, il quale fa notare come la fonte abbia in passato più volte pubblicato messaggi contro Sony, ipotizzando anche il flop di PS4, testimonianza che sminuisce ulteriormente questa voce.

Quanto è interessante?
16