PS5: scovato un altro brevetto che punta a ridurre i caricamenti con SSD

PS5: scovato un altro brevetto che punta a ridurre i caricamenti con SSD
di

Sembra proprio che Sony voglia puntare alla drastica riduzione dei caricamenti con il debutto della console di prossima generazione, dal momento che un nuovo brevetto legato a PS5 punta ad un'ulteriore riduzione dei tempi di caricamento.

Il brevetto in questione ha l'obiettivo di calcolare il movimento del giocatore all'interno del mondo di gioco per prevedere i suoi movimenti e, di conseguenza, caricare in memoria le porzioni di mappa verso le quali sta per dirigersi. Insomma, pare che ad accompagnare il velocissimo SSD di PS5, il colosso nipponico stia anche sviluppando dei software in grado di ridurre ancor di più la durata dei caricamenti in giochi la cui mappa è piuttosto estesa. A questo punto non vediamo l'ora di assistere all'annuncio ufficiale di quella che con tutta probabilità si chiamerà PlayStation 5, evento durante il quale Sony potrebbe mettere in mostra le potenzialità della macchina non solo dal punto di vista grafico.

Sapevate che negli ultimi giorni Ed Boon, creatore di Mortal Kombat, ha criticato chi parla di PS5 e Xbox Scarlett? Stando poi alle parole degli sviluppatori di C2 Game Studio, il Ray Tracing di PS5 e Xbox Scarlett renderà i giochi della prossima generazione fotorealistici.

FONTE: ign.com
Quanto è interessante?
19