PS5: Seagate annuncia il primo SSD NVMe compatibile, prezzi fino a 1.180 euro

PS5: Seagate annuncia il primo SSD NVMe compatibile, prezzi fino a 1.180 euro
di

Seagate Technology ANZ ha confermato che il loro SSD NVMe FireCuda 530 sarà utilizzabile con PlayStation 5. Nello specifico sarà il primo drive ad essere compatibile con lo slot di espansione della console fino ad ora rimasto inutilizzato.

A rivelare tutti i dettagli è Jeff Park, Country Manager di Seagate ANZ (sigla che sta per Australia e Nuova Zelanda), che in merito alla compatibilità con la console next-gen di Sony ha spiegato quanto segue: "Abbiamo fatto alcuni test con Sony sulla PS5 e oggi possiamo confermare che il FireCuda 530 con dissipatore ha raggiunti tutti i requisiti per essere compatibile con la console. Dato il design di PS5, lo spazio per le SSD card è molto stretto e non c'è abbastanza spazio per montare SSD. Tuttavia il design sottile del FireCuda 530, anche con il dissipatore posto in cima, gli consente di incastrarsi perfettamente. Ovviamente il modello senza radiatore è ancora più sottile, pertanto entrambi entreranno nella PS5 senza problemi".

Si tratta senza dubbio di un'ottima notizia per gli utenti della console Sony, che potranno così godere delle grandi capacità dell'SSD NVMe di ultima generazione: come è possibile leggere sul sito di Seagate, il FireCuda 530 da 4TB "ridefinisce il concetto di velocità sfruttando la piena potenza dell’interfaccia PCIe Gen4 per offrire velocità fino a 7.300 MB/s, con velocità di trasferimento 2 volte superiori rispetto all’interfaccia PCIe Gen3 e 12 volte superiori rispetto alle unità SSD SATA". Non resta quindi che attendere la sua disponibilità in tutto il mondo: sarà nel frattempo disponibile in Nuova Zelanda ad inizio agosto. Nota dolente per i prezzi, con il modello da 4TB prezzato oltre i 1.000 euro (indicativamente 1.179 euro, prezzi in via di definizione).

Nel frattempo PS5 è a quota 10 milioni di console vendute, divenendo così la console Sony venduta più velocemente di sempre nonostante le scarse scorte a livello globale. A tal proposito, la carenza di scorte per PS5 e Xbox Series X/S potrebbe proseguire fino al 2023.

Quanto è interessante?
11