PS5: secondo un giornalista, rischia di essere l'ultima console Sony per colpa del Cloud

PS5: secondo un giornalista, rischia di essere l'ultima console Sony per colpa del Cloud
di

La redazione di CCN.com ha tratto spunto dalle ultime analisi di mercato e dai giudizi espressi degli addetti al settore per ipotizzare le strategie che seguirà Sony dopo aver lanciato PlayStation 5. A detta del giornalista Harsh Chauhan, infatti, PS5 potrebbe essere l'ultima console "tradizionale" prodotta da Sony.

L'ipotesi suggerita dal redattore di CCN.com si appoggia alle ultime novità legate all'aumento dei costi di produzione di PS5 e alla necessità, per Sony, di vendere la console nextgen ad un prezzo superiore rispetto a quello preventivato, ossia allineato a quello di lancio di PS4.

Le probabili difficoltà incontrate dal colosso tecnologico giapponese nel commercializzare PlayStation 5 ad un prezzo inferiore ai 450-500 dollari, secondo Chauhan, potrebbe pregiudicare il lavoro svolto in questa generazione dall'azienda, a tutto vantaggio di una concorrenza che si è ritagliata una propria fetta di mercato (come Nintendo con Switch) e ha investito ingenti somme di denaro nello sviluppo di tecnologie basate sul cloud gaming (come Microsoft e Google con Project xCloud e Stadia).

Ed è proprio al cloud che il redattore di CCN guarda come possibile "causa scatenante" della fine dell'impegno di Sony nell'industria videoludica basata sulla produzione e sulla vendita di console casalinghe "tradizionali". A ogni modo, ricordiamo che si tratta di semplici speculazioni giornalistiche basate su rapporti e analisi di settore che, in quanto tali, potrebbero non riflettere il reale andamento del mercato videoludico nei prossimi anni, soprattutto in virtù del fatto che mancano ancora parecchi mesi all'uscita di PS5 e Xbox Series X. E voi, cosa ne pensate di questa teoria? Fatecelo sapere un commento, non prima però di leggere il nostro approfondimento su Sony e l'addio di PS5 all'E3 2020.

FONTE: CCN.com
Quanto è interessante?
11