PS5 secondo Infuse Studio: velocità nei caricamenti e semplicità nello sviluppo

PS5 secondo Infuse Studio: velocità nei caricamenti e semplicità nello sviluppo
di

Con nome e data di lancio ormai ufficializzati da Sony, PlayStation 5 farà il proprio debutto sul mercato videoludico nel corso degli ultimi mesi del prossimo anno.

Nel corso degli ultimi mesi, il colosso videoludico ha condiviso con il pubblico alcuni interessanti dettagli su quelle che saranno le caratteristiche di PS5. Non sorprende dunque che diversi sviluppatori abbiamo offerto alcune personali considerazioni preliminari sulla futura console di prossima generazione. Tra questi, troviamo Jacob Sutton, sviluppatore attivo presso il team di Infuse Studio. Intervistato dalla redazione di GamingBolt, quest'ultimo si è in particolar modo espresso su SSD e processore di PlayStation 5.

"Un SSD aiuterà sicuramente a migliorare i tempi di caricamento e di salvataggio in tutti i giochi che girano sulla piattaforma", ha dichiarato Sutton. Quest'ultimo ha tuttavia anche evidenziato come l'entità dei tempi di caricamento possa essere influenzata anche da altre componenti hardware di una console. Interrogato sui suoi pensieri relativi alla CPU di PlayStation 5, il membro di Infuse Studio ha invece evidenziato come, in termini di utilizzo di feature di rendering impegnative, l'attività di sviluppo per PS5 potrà essere molto più semplice.

Ufficialmente attesa per gli ultimi mesi del 2020, la console è attualmente protagonista di un significativo numero di rumor. Tra i più recenti, troviamo alcune indiscrezioni legati a retrocompatibilità su PS5.

FONTE: GamingBolt
Quanto è interessante?
17