di

PlayStation 4 e PS4 Pro hanno avuto un successo incredibile, ma non verranno ricordate come delle console silenziose. L'argomento rumorosità è da sempre uno dei più dibattuti, e non stupisce affatto vedere tanto interesse da parte dei giocatori nei confronti di PS5, destinata ad arrivare sul mercato il prossimo 19 novembre.

Durante i giorni trascorsi con la console di prossima generazione di casa Sony, oltre a testare le sue funzionalità e i giochi di lancio, ci siamo anche concentrati su aspetti più tecnici come la rilevazione dei consumi, della temperatura e, appunto, della rumorosità. Per misurare quest'ultimo parametro abbiamo posizionato un fonometro a circa un centimetro dalla scocca di PlayStation 5 con l'obiettivo di misurare il rumore emesso, non quello percepito. Il motivo è molto semplice: la rumorosità è influenzata da tantissimi fattori, tra cui la distanza dal dispositivo, il suo posizionamento e l'eventuale riverbero presente nella stanza, che cambiano da giocatore a giocatore. In questo modo, abbiamo cercato di ottenere dei dati quanto più oggettivi possibile.

Ebbene, sulla base delle nostre rilevazioni possiamo affermare che i livelli di rumore PlayStation 5 sono molto buoni, soprattutto se confrontati con quelli molto alti di PlayStation 4 Pro. In situazioni di stress, quest'ultima poteva raggiungere e superare i 70 dB, mentre PS5 non ha mai superato il valore di 48 dB, raggiunto giocando a un gioco next-gen come Marvel's Spider-Man Miles Morales. Con un gioco old-gen ma ugualmente esigente come DOOM Eternal, abbiamo invece rilevato un livello di rumorosità inferiore.

C'è da dire, in ogni caso, che la ventola di PS5 produce un lieve rumore meccanico, sicuramente più avvertibile rispetto a quello di Xbox Series X, che invece è quasi impercettibile. Siamo inoltre rimasti delusi dal rumore generato durante l'installazione dei giochi su SSD dal disco: anche se i dB, e quindi il rumore, non sono particolarmente elevati, l'operazione genera frequenze decisamente fastidiose per l'udito. Molto probabilmente non vi verrà voglia di giocare a un titolo mentre viene installato su SSD.

PlayStation 5: livelli di rumorosità

  • Dashboard: 25-30 dB
  • Lettura del disco durante l'installazione: 38-41 dB
  • Marvel's Spider-Man Miles Morales: 42-48 dB
  • DOOM Eternal: 38-45 dB

Potete contestualizzare meglio questi dati mettendoli a confronto con quelli rilevati da PlayStation 4 Pro con la medesima metodologia. Come potete vedere, PlayStation 5 risulta essere molto più silenziosa della console che l'ha preceduta, nonostante la maggior potenza bruta a disposizione.

PlayStation 4 Pro: livelli di rumorosità

  • Dashboard: 58-61 db
  • Destiny 2: 63-69 db
  • The Last of Us Parte 2: 67-71 db
Siete soddisfatti del lavoro compiuto compiuto da Sony sulla gestione del rumore della sua nuova console? Per maggiori dettagli potete consultare la nostra recensione di PlayStation 5. Tra le nostre pagine trovate anche i test sulla rumorosità di Xbox Series X e i test sulla rumorosità di Xbox Series S.
Quanto è interessante?
7
PS5 è silenziosa? Ecco i nostri dati sulla rumorosità della console next-gen
PlayStation 5PlayStation 5PlayStation 5PlayStation 5PlayStation 5PlayStation 5