PS5, Sony battuta sul tempo: il marchio è conteso in India!

PS5, Sony battuta sul tempo: il marchio è conteso in India!
di

A diverse settimane di distanza dalla trasmissione dell'ultimo PlayStation 5 Showcase, Sony non ha ancora comunicato la data di uscita della console next gen per tutti i mercati.

Ad esempio, è al momento ancora ignoto il giorno del debutto di PlayStation 5 in India. La community videoludica attiva nello Stato asiatico non ha inoltre ricevuto informazioni dettagliate sul prezzo di PS5 né sull'apertura dei preordini. Una situazione di stallo che ha condotto diversi portali a investigare le possibili ragioni di tale ritardo.

Nel corso di queste operazioni, è emersa una vicenda piuttosto bizzarra: pare infatti che il marchio "PS5" risulti attualmente conteso in India. Sony Interactive Entertainment, che ha provveduto a effettuare la registrazione nel febbraio 2020 è stata infatti battuta sul tempo da un singolo individuo, tale Hitesh Aswani, residente a Delhi, che ha invece agito il 29 ottobre 2019. Lo status del marchio, riporta The Mako Reactor, portale videoludico molto noto in India, è confermato dal portale pubblico del Governo Indiano dedicato alla ricerca di Trademark. Presso quest'ultimo, "PS5" viene infatti descritto come "Opposed". Gli esperti legali interpellati da The Mako Reactor sembrano tuttavia escludere una correlazione tra questa vicenda e un eventuale ritardo nella commercializzazione di PlayStation 5 in India.

Contattata da The Mako Reactor, Sony non ha commentato la vicenda. Restando in tema, ricordiamo che Sony ha già registrato i marchi da PS6 a PS10 in Giappone!In attesa di eventuali aggiornamenti, segnaliamo una nuova analisi dell'hardware di PS5, redatta dal nostro Marco Mottura in seguito alla presentazione a sorpresa dell'interno della console.

Quanto è interessante?
15