PS5, Sony entusiasta della domanda: al lancio, 80.000 unità vendute in 82 minuti

PS5, Sony entusiasta della domanda: al lancio, 80.000 unità vendute in 82 minuti
di

Ancora impegnata nel tentativo di risolvere i problemi di scorte di PlayStation 5, Sony ha tenuto una nuova presentazione dedicata agli investitori, durante la quale ha fatto il punto della situazione sulla performance commerciale della nuova console.

In particolare, l'azienda giapponese si è detta soddisfatta della domanda che, ad un anno di distanza dal lancio, ancora interessa l'hardware. Come illustrato dai grafici che trovate in calce a questa news, nel novembre 2021 circa il 55% del campione nordamericano interpellato riferiva di avere interesse in PlayStation 5. Nel novembre 2014, lo stesso dato per PlayStation 4 era invece pari al 28%. Una tendenza confermata anche dal momento del debutto stesso di PS5. Quest'ultima ha infatti impiegato solamente 82 minuti per raggiungere quota 80.000 console vendute. PlayStation 4 aveva raggiunto lo stesso traguardo dopo 9 giorni.

Tra i Paesi che più stanno trainando le vendite di PlayStation 5, spicca il mercato statunitense, immediatamente seguito da Regno Unito e Giappone. Sony si dice peraltro molto soddisfatta dell'ascesa realizzata nella Repubblica Popolare Cinese, che balza al sesto posto, rispetto all'undicesimo occupato ai tempi del primo anno di PlayStation 4. Resta inoltre di rilievo il mercato tedesco, al quarto posto per vendite di PS5, con un lieve calo rispetto al terzo posto visto con PS4.

Un risultato certamente positivo, anche se risulta difficile valutare l'impatto che sta avendo su di esso la carenza di scorte di PS5.

FONTE: Sony
Quanto è interessante?
5
PlayStation 5PlayStation 5