Dopo PS5, vedremo anche la PlayStation 6? Il boss di PlayStation non lo sa!

Dopo PS5, vedremo anche la PlayStation 6? Il boss di PlayStation non lo sa!
di

Con l'avanzare della tecnologia e dei servizi di gaming in streaming, che sembrano ormai essere pronti a reclamare il loro posto nel mercato mainstream, sono in tanti a temere per il futuro delle console tradizionali. La conferma dell'esistenza di PS5 e Xbox Scarlett ha fatto tirare un sospiro di sollievo a molti... ma cosa succederà dopo?

Beh, non lo sa neppure Jim Ryan, presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment. "Nel 2012 un sacco di persone in gamba mi parlavano del successo del mobile e mi dicevano che PlayStation 4 sarebbe stato il più grande fallimento di sempre", ha dichiarato in un'intervista a CNET. "A dire il vero, era difficile dargli torno. In ogni caso, abbiamo creduto in quel prodotto, esattamente come crediamo nella prossima generazione. Chi può saperlo come si evolverà la situazione? Modelli ibridi tra console tradizionali e cloud gaming? È possibile. Semplicemente, non lo so. E pure se lo sapessi, non ve lo direi".

Ci troviamo in un'epoca di grandi cambiamenti, e sempre più compagnie stanno tentando di prendersi la loro fetta. Una su tutte Google, che si sta preparando a lanciare il promettente servizio di gaming in streaming Stadia. Neppure Jim Ryan è in grado di prevedere che direzione prenderà il mercato, ma per lui conta una sola cosa: che il brand PlayStation rimanga forte e in grado di imporsi anche in un settore in evoluzione.

A proposito di PlayStation 5: in questi giorni abbiamo scoperto che l'SSD sarà di serie, e che non verranno messe in vendita due versioni della console. Sony, inoltre, ha svelato nuove informazioni sul cross-play generazionale di PS5, che permetterà ai giocatori di cominciare la partita su PS4, interromperla e continuare sulla console next-gen.

Quanto è interessante?
16